Regolamento Elettorale – Scuola Europea Varese

(approvato nell’Assemblea Generale del novembre 2016)

ART 1

Tutte le persone (genitori o tutori) con uno o più figli che frequentano la Scuola Europea di Varese possono essere eletti nell’Associazione dei Genitori, a condizione che siano in regola con l’iscrizione all’Associazione al momento della presentazione della propria candidatura. L’iscrizione si effettua pagando la quota associativa per l’anno scolastico in corso e presentando il modulo relativo sia tramite mail (parents.association@agsev.it) o personalmente presso l’ufficio AGSEV ad Ispra.

ART 2

Il Consiglio direttivo comprende 5 sezioni linguistiche (EN, IT, FB, NB, DE) ciascuna con 2 rappresentanti con L1 quella della sezione, 5 rappresentanti SWALS (i.e. con L1 senza sezione) e 5 membri senza vincoli di appartenenza scelti tra i più votati dei non eletti. Il consiglio è quindi composto da 20 Consiglieri.

I membri sono eletti per 2 anni. Per quanto non contemplato vale quanto previsto dall’art. 16 dello statuto.

ART 3

Le elezioni hanno luogo ogni anno per circa metà dei membri, al fine di assicurare continuità al Consiglio

ART 4

Le candidature vanno presentate all’Ufficio elettorale per iscritto entro la data indicata sul modulo fornito dall’Associazione genitori. Ogni candidato indicherà la sezione per cui si candida (EN, IT, FB, NB, DE) e la lingua 1 (L1= lingua scelta per il/i figlio/figli).

ART 5

L’Ufficio elettorale è composto da 3 membri che non siano candidati; uno di essi sarà il Presidente responsabile della votazione. Essi saranno nominati dal Consiglio direttivo uscente.

ART 6

Tutti i candidati sono elencati sulla scheda (cartacea o elettronica conformemente alla procedura di voto decisa ai sensi dell’Art. 15 dello Statuto dell’Associazione dei genitori degli allievi della Scuola europea di Varese). Detti candidati sono suddivisi per sezione di appartenenza il cui ordine sarà tirato a sorte mentre i nomi saranno in ordine alfabetico. Ogni elettore può esprimere al massimo 5 voti, pena l’annullamento della scheda ( o del voto espresso secondo la procedura elettronica), contrassegnando i candidati in modo inequivocabile.

ART 7

Sono eletti prima i 10 rappresentanti delle 5 sezioni linguistiche. In caso di mancanza di rappresentanti delle sezione linguistiche con L1 quella della sezione, può essere eletto uno con L1 diversa da quella della sezione, ma appartenente alla sezione stessa.

Poi sono eletti i 5 rappresentanti SWALS per sezione che hanno ottenuto il maggior numero di voti.

Per i 5 rappresentanti SWALS, questi saranno di lingue diverse (riferito sempre alla L1 dei figli) se disponibili.

Per i 5 rappresentanti senza vincolo di appartenenza sono eletti, tra tutti i candidati non eletti, i 5 candidati con il maggior numero di voti. Per quanto non contemplato vale quanto previsto dall’art. 16 dello statuto.

ART 8

In caso di voto per posta, le votazioni iniziano per posta almeno 15 giorni prima della data fissata per la successiva assemblea generale e terminano durante tale Assemblea generale, dove gli ultimi voti possono essere depositati, come stabilito nell’articolo 15 dello statuto.

In caso di voto elettronico, l’Ufficio elettorale fissa la data e l’ora di inizio delle operazioni di voto. Il termine delle stesse operazioni di voto coincide con la data e l’ora fissati per l’inizio dell’Assemblea generale in prima convocazione.

Le predette operazioni di voto devono in ogni caso restare aperte per una durata di almeno 15 giorni di calendario prima della data dell”Assemblea generale.

ART 9

In caso di voto c.d. “per posta”, lo spoglio delle schede avviene pubblicamente durante l’Assemblea generale e i risultati sono resi noti nell’ambito della stessa assemblea.

In caso di voto elettronico i risultati sono comunicati dall’Ufficio elettorale alla Presidenza del Consiglio direttivo, nel relativo punto dell’o.d.g.dell’assemblea  e sono resi noti nell’ambito della stessa assemblea.

ART 10

Eventuali reclami vanno presentati per iscritto all’Ufficio elettorale entro 2 giorni scolastici dalla pubblicazione dei risultati.  L’Ufficio elettorale convalida i risultati dopo aver deciso sugli eventuali reclami entro 3 giorni scolastici dalla chiusura delle urne.

Electoral Regulations – European School Varese

(approved at the General Assembly of November 2016)

ART 1

All persons (parents or guardians) with one or more children attending the European School in Varese can be elected to the Parents’ Association, provided that they are members of the Association when they submit their application. To join AGSEV, please pay the membership fee for the year school in progress and submit the relevant form (LINK) either by e-mail (parents.association@agsev.it) or personally at the AGSEV office in Ispra.

ART 2

The Governing Council comprises of 5 language sections (EN, IT, FB, NB, DE) each with 2 representatives with L1 that of the section, 5 SWALS representatives (people whose L1 does not have a section) and 5 members without membership (liberi). The liberi are made up of the runners up, and are chosen on the basis of who got the most votes. The Board is therefore composed of 20 Councillors. The members are elected for 2 years. The provisions of Article 16 of the Articles of Association apply to all matters not covered.

ART 3

Elections take place every year for about half of the members in order to ensure the continuity of the Council.

ART 4

Applications must be submitted to the Election Office in writing by the date indicated on the form provided by the Parents’ Association. Each candidate will indicate the section for which he/she is applying (EN, IT, FB, NB, DE) and language 1 (L1= language chosen for the child(ren)).

ART 5

The Election Office is composed of 3 members who are not candidates; one of them will be the President responsible for voting. They will be appointed by the outgoing Board of Directors.

ART 6

All candidates are listed on the card (paper or electronic in accordance with the voting procedure decided pursuant to Art. 15 of the Statute of the Association of Parents of Pupils of the European School of Varese). These candidates are divided by section whose names will be drawn in alphabetical order. Each voter may cast a maximum of 5 votes, under penalty of cancellation of the ballot (or of the vote expressed according to the electronic procedure), marking the candidates unequivocally.

ART 7

The 10 representatives of the 5 language sections are elected first. If there are no representatives of the language sections with L1 that of the section, one may be elected with L1 other than that of the section, but belonging to the section itself.

Then the 5 SWALS representatives per section with the highest number of votes are elected.

For the 5 SWALS representatives, these will be of different languages (always referring to the L1 of the children) if available. For the 5 representatives with no membership restrictions, the 5 candidates with the highest number of votes are elected from among all non-elected candidates. The provisions of art. 16 of the Articles of Association shall apply to all matters not covered.

ART 8

In the case of voting by post, voting shall begin by post at least 15 days before the date fixed for the next General Meeting and shall end during that General Meeting, where the last votes may be deposited, as laid down in Article 15 of the Articles of Association.

In the case of electronic voting, the Voting Office shall set the date and time for the start of voting. The end of the voting operations themselves shall coincide with the date and time set for the start of the General Meeting on first call.

The aforementioned voting operations must in any case remain open for a duration of at least 15 calendar days before the date of the General Meeting.

ART 9

In the case of a so-called “by post” vote, the votes are counted publicly during the General Meeting and the results are announced at the same meeting.

In the case of electronic voting, the results are communicated by the Electoral Office to the Presidency of the Board of Directors, in the relevant point of the OGM of the Assembly, and are announced during the same Assembly.

ART 10

Any complaints must be submitted in writing to the Election Office within 2 school days of the publication of the results.  The Election Office will validate the results after deciding on any complaints within 3 school days of the closure of the ballot box.

Vuoi candidarti al Consiglio di Amministrazione dell’AGSEV?

Scaricate il modulo di candidatura (il Candidate Form, sotto) e inviatelo a comitatoelettorale@agsev.it prima della scadenza per le candidature per le prossime elezioni.

Do you want to become a candidate for the AGSEV Board?

Download the Candidate Form and send it to comitatoelettorale@agsev.it before the application deadline for the next election.