VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO del 5 Giugno 2019 – ore 18.30

 

ASSOCIAZIONE dei GENITORI degli Alunni

della SCUOLA EUROPEA VARESE

– VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO del 5 Giugno 2019 – ore 18.30

Sala riunioni villa Scuola Europea Varese

 

 

Consiglieri presenti:

                        Boucher, Grandinetti, Mattana, Mortillaro, Pennese Schumacher, Pozuelo, Schade,

Consiglieri connessi tramite Skype: Ghezzi, Renault de Haas

 

ORDINE DEL GIORNO

 

 

1 Approvazione verbale Consiglio del 08.05.2019 18:30 00:05
2 Resoconto interventi Dott.ssa Mastronardi per S3 EN in seguito alla tragica morte di Carmen 18:35 00:15
3 Resoconto Whole School Inspection 19:50 00:20
4 Prossimi CDE Primaria e Secondaria di Giugno, punti da proporre 19:10 00:20
5 Aumento delle lamentele nei confronti della Cooperativa Mensa 19:30 00:15
6 Breve resoconto Incontro Interparents 4/5 Febbraio (Alison) e update azioni IP 19:45 00:15
7 Mercatino dei Libri 20:00 00:10
8 Firme banca e conti 20:10 00:10
9 Varie 20:10 00:15
10 Data prossimo Consiglio 20:25 00:05

 

Alle 18.45 di mercoledì 5 giugno 2019 ha inizio la discussione dei punti in esame, essendo stato attivato il collegamento video con i membri in remoto.

 

Il verbale del Consiglio precedente svoltosi in data 8.5.2019 viene integralmente approvato all’unanimità.

La Dr.ssa Mastronardi, psicologa della scuola, considera la tecnica EMDR come la più indicata per ridurre al minimo le tracce psicologiche negli allievi associate alla tragedia. L’idea è di fissare tre incontri per le classi maggiormente coinvolte, per un totale di sei incontri, seguiti da debriefings per dimenticare il più possibile le tracce della tragedia. Sempre in merito allo stesso argomento, l’esito dell’incontro avvenuto col DG Pala è stato giudicato come ampiamente soddisfacente dai rappresentanti dei genitori che vi hanno partecipato. Essendo apparentemente state superate le grosse difficoltà a reperirli, la scuola darà 5,000 euro per le sessioni di supporto psicologico.

School inspection: ci sono dei progetti in ballo per il prossimo anno con ragionevoli probabilità di implementazione, e ci si confronterà con le altre ESs per l’eventuale coinvolgimento della direzione della scuola.

IP: l’ultimo incontro è risultato molto proficuo, a livello anche di spunti da approfondire. Ne seguiranno altri ancora più mirati ad hoc. Sono state poste nuove basi per approfondire i vari punti sotto esame.

L’AGSEV ha presentato agli ispettori il corposo dossier sulla direzione della scuola secondaria. Arriverà riscontro. Si deciderà quindi sul come procedere, essendoci la ferma intenzione di migliorare una situazione pesante che perdura da moltissimo tempo.

Fumo: viene riferito che nelle strade immediatamente esterne alla scuola proliferano episodi di fumo, sia da parte degli studenti, anche di S1, che degli insegnanti, i primi anche di marijuana. Non si escludono affatto, anzi si danno per scontati, episodi anche all’interno della scuola. AGSEV manderà una comunicazione urgente in merito, eventualmente invitando a far sensibilizzare le guardie in servizio allo scopo. Si è reso di recente necessario un maggior supporto inerente l’insegnamento della lingua italiana.

 

Va chiarita la posizione del fotografo ufficiale della scuola, sia per quanto riguarda la liceità delle prestazioni (conflitto di orari e/o di interessi) che soprattutto a livello di promiscuità e natura delle fotografie scattate. Attualmente viene riferito che svolge foto a delle bambine in atteggiamenti provocanti in minigonna e pose da modella.

 

Sezione francese

In merito alle lamentele sul professore di filosofia, specialmente sulle capacità linguistiche, la direttrice aggiunta si è dichiarata disponibile ad incontrare il docente per cercare di migliorare la situazione.

Sezione italiana

È stata osservata la necessità di migliorare il coinvolgimento delle famiglie, specialmente in merito alla comunicazione di notizie ed informazioni sia logistiche che didattiche. Purtroppo di recente durante le gite delle S3 alcuni alunni hanno ecceduto nel consumo di alcool, con pericolosi episodi di bravate notturne. Alle prossime occasioni saranno necessari controlli notturni da parte degli accompagnatori per evitare che i ragazzi possano mettersi in condizioni di grave pericolo, con conseguenze anche penali per i docenti.

Sezione inglese

Alcuni alunni riferiscono che occorre migliorare l’ambiente di svolgimento di attività sportive e ricreative nel cortile superiore, anche per ridurre i rischi di infortuni, assembramenti ed altri eventi negativi.

Generale

Occorre assolutamente sensibilizzare e per quanto possibile aiutare con proposte la direzione in merito alla gestione delle supplenze, evenienze molto ricorrenti soprattutto in questi periodi dell’anno scolastico.

 

Mensa

Il genitore Pollack, attraverso un e-mail, ha fatto chiedere il dettaglio della ripartizione del costo totale del buono pasto, 7 euro, fra le voci materie prime e quelle amministrative. Sarà data risposta subito dopo la riunione della mensa di giovedì 6 giugno.

Pur essendo a posto gli ultimi bilanci, viene illustrata l’estrema criticità della gestione attuale in merito ad alcuni dipendenti della mensa, dal comportamento illegale, che malgrado numerose lettere ufficiali di rimprovero sembrano perdurare nelle illiceità. Essendo la situazione delicata, allo scopo occorre contestualizzare al massimo i dettagli delle rimostranze future che allievi docenti e genitori intendono far rilevare, con fotografie, giorno ed ora delle contestazioni. La foto diffusa sull’insufficiente cottura di pietanze a base di carne si è rivelata controproducente. Risaliva a settembre, quindi ampiamente già oggetto di biasimo. Sarà diffuso un rapporto inerente la predetta riunione del comitato mensa.

 

Mercatino libri usati

Si riconferma l’assoluta utilità di organizzarlo, a seguito dei benefici che possono derivare sia ai genitori che a tutta l’ASGEV. Tuttavia, a seguito difficoltà logistiche incontrate nelle ultime gestioni, il 22 giugno AGSEV si limiterà a svolgere un ruolo di supervisione generica e di assistenza. Ogni venditore avrà un suo banco e si gestirà in proprio i flussi di cassa, essendo stata proprio la gestione di questi ad avere richiesto troppo tempo in passato ai volenterosi membri dell’AGSEV. Sarà contattato il CS per proporre servizio caffè.

 

Calcolatrice

Il modello attuale del minicomputer TI è andato fuori commercio. È possibile aggiornarlo tramite opportuno SW. Sarà contattato il coordinatore di matematica allo scopo di coordinare gli aggiornamenti per coloro che ne dispongono già di uno in famiglia oppure tramite acquisti/regali di usato, ed eventualmente far autorizzare il nuovo modello.

 

Conto fruttifero

Esiste un fondo, di circa 56k, a disposizione dell’AGSEV, derivante da una pregressa vertenza legale. Occorre valutare se sia il momento di un modesto prelievo di poche migliaia di euro per fra fronte ad alcune necessità straordinarie del momento. Inoltre essendo attualmente intestato o comunque nella disponibilità di pochi soggetti fisici, presidenti ed ex presidenti, unitamente all’aggiornamento dei soggetti stessi occorre deliberare in merito all’intestazione. Lo scopo è di consentirne la gestione a livello collettivo da parte dei membri del consiglio. Il punto verrà ridiscusso nelle prossime riunioni, anche dopo aver acquisito delle informazioni dalla banca sulle opzioni possibili, anche alla luce degli adempimenti e del trattamento fiscale.

 

Sondaggio progetto Garderie

È stato distribuito ai membri del CD un cospicuo lavoro da Marie France Boucher. Data la necessità di ulteriori analisi e l’ora tarda, la discussione sugli sviluppi viene programmata per le prossime riunioni, dopo l’esame ed il riscontro via e-mail.

 

 

Alle 20.50 la riunione ha termine.

 

Torna il Varese Estense Festival!

Varese Estense Festival è alle porte!

Prenota i biglietti: scopri il programma sul sito

 

Dal 3 al 7 Luglio 4 imperdibili appuntamenti!

 

Mercoledì 3 Luglio, dopo l’inaugurazione alle ore 18 al Salone Estense, nello stesso Salone un prestigioso quartetto proveniente dal Mozarteum di Salisburgo eseguirà il concerto “Voci dal Barocco – Arie femminili e gemme strumentali da Corelli a Mozart.  Un soprano e un violinista dal talento incredibile accompagnati dal fascino del clavicembalo, del fortepiano e dell’arpa doppia, per un repertorio di grande intensità e virtuosismo.

 

Venerdì 5 Luglio, al Teatro Santuccio, andrà in scena “Fuochi – Variazioni su Fedra, Achille, Antigone, Maria Maddalena, Clitennestra, Saffo”, spettacolo teatrale ispirato all’omonima raccolta di racconti di Marguerite Yourcenar. Donne e uomini la cui la natura impone lo sforzo sovrumano di inseguire un solo amore si ritrovano in uno scarto di terra. Noi che sappiamo che il compromesso dell’esser sani è questione di fare i conti con infime debolezze, noi che siamo ancora vivi per entrare in un teatro, osserviamo queste creature il cui sangue è, fieramente, come una piccola parte del nostro, fuoco.

 

Sabato 6 Luglio, al Teatro Santuccio, verrà offerta una giornata di Teatro Aperto per tutti, a cura degli insegnanti diplomati di Giorni Dispari Teatro – Scuola Teatro Varese. Sono previsti diversi appuntamenti a seconda delle fasce di età: bambini, ragazzi e adulti.
Il teatro è vita, è la disciplina più prossima alla nostra quotidianità, alle nostre emozioni, al nostro bisogno di aprirci ed esprimerci. Non perdete questa occasione.

Domenica 7 Luglio, a vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè, andrà in scena al Teatro Santuccio “Il vangelo di Faber”. Alessandro Cerea e gli attori di Red Carpet Teatro, che hanno riscosso un grande successo con le innumerevoli repliche dedicate allo Spoon River di Masters/De Andrè, tornano con un nuovo progetto dedicato al grande cantautore genovese.

 

Per tutta la durata del festival, presso il Teatro “Gianni Santuccio”, saranno esposte alcune sculture dell’artista Paola Ravasio.

 

Per scoprire gli artisti e conoscere i dettagli di ogni appuntamento guarda il programma sul nostro sito. Partecipare è semplice, se desiderate prenotare scrivete a info@redcarpetteatro.it. Nelle sere di spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle ore 19, i posti non sono numerati e l’ingresso del pubblico è consentito dalle 20. La prenotazione è consigliata.

 

Varese Estense Festival: opera, teatro e musica nel cuore di Varese.

Varese Estense Festival è un progetto

Red Carpet Teatro – Giorni Dispari Teatro

 

In collaborazione con il Comune di Varese e Accademia Europea Villa Bossi

 

Informazioni e prenotazioni

 

info@redcarpetteatro.it
339 8870121

347 7456918

Mercatino dei libri – 22 Guigno – Mensa

Gentili Famiglie,

come ogni anno, l’Associazione dei Genitori organizza il mercatino dei libri usati per gli studenti del ciclo secondario.

La formula quest’anno presenta una novità sostanziale, saranno infatti i genitori /gli alunni stessi a vendere i propri libri in assoluta autonomia: avranno a disposizione un tavolo per esporre i libri e saranno responsabili dei prezzi praticati.

Il mercato si svolgerà in unica data,

Sabato 22 Giugno 2019 dalle ore 10,00 alle ore 16,00 nella sala Mensa della Scuola.

Per poter vendere e necessario essere soci AGSEV. Chi non lo fosse e vuole diventarlo per partecipare alla vendita potrà  iscriversi il giorno stesso.

Per chi vorrà solo acquistare, l’ingresso è libero.

L’AGSEV fornirà assistenza durante tutto l’arco della giornata, per lista libri in uso, assegnazione postazioni di vendita, iscrizioni, etc.

Negli stessi orari, come di consueto, sarà presente anche la libreria “il Libro” di Milano, alla quale i genitori potranno ordinare i libri di testo nuovi.

A garanzia dello svolgimento ottimale della giornata, si prega chi vorrà vendere i propri libri di prenotare un tavolo o per maggiori informazioni di inviare una mail all’indirizzo:  books@agsev.it.

 

Dear Families,

as every year, the Parents Association is organizing the traditional second-hand books market for secondary school students.

The formula this year presents a substantial novelty, as the parents/the pupils themselves will in fact sell their books in absolute autonomy: there will be a table at their disposal to exhibit the books and will be responsible for the prices charged.

The market will take place on a single date,

Saturday 22 June 2019 from 10.00 am to 4.00 pm in the Mensa hall of the School.

To be able to sell the books, you must be an AGSEV member: if you are not a member yet,  you can register the same day in order to participate in the sale.

Admission is free for all those who only want to buy.

AGSEV will provide assistance throughout the day, for the list of books in use, assignment of sales stations, registrations, etc.

In the same hours, as usual, the “il Libro” bookshop in Milan will also be present , to collect orders of new textbooks.

To guarantee the optimal performance of the day, we kindly ask who needs further information or wants to sell the own books to reserve a table by sending an email to:  books@agsev.it.